sabato 11 gennaio 2014

REGIONE PIEMONTE AL VOTO?

Il TAR ha annullato in via definitiva le elezioni regionali del 2010. Pertanto è la fine anticipata della legislatura ed in Primavera si dovrà tornare a votare.E' auspicabile una sorta di election day con Europee e Comunali per contenere i costi della Consultazione resasi necessaria. Termina così la polemica che ha tenuto in forse la Regione sin dal giorno della proclamazione di Cota.E' giunta l'ora per Sergio Chiamparino di decidere se o meno scendere in campo per il CentroSinistra.(decisione noi crediamo già bella e presa con conseguenti prossime dimissioni dalla Compagnia di San Paolo) Naturalmente c'è ancora la possibilità che il Consiglio di Stato dia una "sospensiva" della sentenza e quindi che tutto resti così com'è. Il ricorso è già stato presentato. Vedremo ma intanto si scaldano i motori ed il PD Romano chiede le primarie, analogamente al centro destra che pensa a Crosetto.

Nessun commento:

Posta un commento