domenica 8 giugno 2014

TASI E PAGA......TI di Giorgio Diaferia

La Tasi è la nuova tassa sui servizi indivisibili dei comuni italiani e deve essere pagata da tutti i contribuenti proprietari di prima casa, nonché di seconde abitazioni e capannoni entro il 16 giugno 2014. Si tratta in realtà di una delle tre componenti della cosiddetta IUC, ovvero l'Imposta Unica Comunale, di cui fanno parte anche l'Imu (da pagare però solo per le seconde case) e la Tari ovvero la tassa dei rifiuti (nota tecnica).Siamo in attesa di conoscere se i nuovi arresti "veneti" che seguono solo di poche settimane a quelli per l'Expo, eseguiti dalla magistratura, verranno trasformati in altrettanti rinvii a giudizio e soprattutto se arriveranno a sentenza definitiva.Certo che in Italia gli scandali non mancano mai e lo sforzo che sta cercando di compiere il nostro premier per ridare credibilità all'Italia è veramente un'impresa epica. Noi siamo garantisti, tanti, troppi cittadini sono finiti in galera o si sono visti riconoscere l'innocenza solo in terzo grado di giudizio e forse hanno ragione i Radicali Italiani, occorre concedere l'indulto e l'amnistia mentre si pone un rimedio definitivo all'eccesso di presenze nelle carceri italiane, dove i carcerati vivono spesso in condizioni disumane con meno di 3 metri quadrati di spazio.Detto dunque tutto ciò, c'è però da riflettere sul nostro sistema radicato sia nella legalità che nell'illegalità in cui per ottenere un posto sicuro, un appalto, e via a crescere cerchiamo sempre una scorciatoia, un politico amico a cui promettere voti in cambio di un favore importante ( si chiama voto di scambio) , o anche un funzionario che può decidere, scegliere tra varie proposte e via. Da questo deriva anche una sovraesposizione della magistratura che si vede spesso messa in primo piano sui media.Non abbiamo bisogno di nuovi sceriffi, ma solo di normalità. Quandoo si presenta la domanda per un lavoro, per un incarico oppure quando si partecipa ad una gara sarebbe giusto essere giudicati per il valore di quello che si propone, non perchè presentati o perchè amici di questo o quello o appartenenti ad un partito o ad altra organizzazione.NORMALITA' basta calci nel c...

Nessun commento:

Posta un commento

Wine Notes