sabato 4 luglio 2015

REGIONE PIEMONTE ALLE URNE

Già la domanda è quanto mai attuale e pertinente. Il Piemonte dovrebbe andare a nuove elezioni nell'Autunno o nella Primavera, in quest'ultimo caso, con una sorta di Grande ammucchiata Regionali e Comunali per Torino e decine di altri Comuni del Piemonte.Ma nel caso, per via della motivazione ovvero le firme false l'attuale Presidente si presenterebbe di nuovo all'interno di una lista PD oppure a capo di una Lista a suo nome, con eventuali Liste satelliti? Ed ancora Chiamparino darebbe, come probabile, fiducia alle stesse donne e uomini o modificherebbe, come si mormora qualche nome della sua Giunta? Certo la Regione ha bisogno di essere governata a pieno dalla Giunta e dal Presidente e non può rimanere appesa ad un filo giuridico. Un bel rompicapo che potrebbe sciogliersi dopo il 9 Luglio. Staremo a vedere.Nel mentre l'Associazione TorinoViva ha iniziato ad incontrare persone per bene e volenterose, intenzionate a lavorare per il bene dei Comuni dove operano.

Nessun commento:

Posta un commento